Melograno

Il melograno è definito il frutto porta fortuna per eccellenza. Nell’antica Grecia gli ospiti che si recavano nelle abitazioni per i festeggiamenti di capodanno, devevano rompere un melograno sulla soglia prima di entrare. Il gesto era ritenuto bene augurante: infatti, il numero di chicchi che si sparge indica la fortuna di cui potranno godere i padroni di casa nei dodici mesi successivi.

La melagrana, spesso volte chiamata melograno, come l’albero su cui cresce, è un frutto ricco di proprietà benefiche e oltremodo gustoso.

Categoria:

Descrizione

Proprietà e benefici

Grazie ad un elevato contenuto di vitamine e sali minerali, la melagrana è particolarmente indicata per prevenire e curare numerosi disturbi.

Questo frutto ha un elevato contenuto di antiossidanti, vitamina C, vitamine del gruppo B, vitamina K, proteine, carboidrati e sali minerali come potassio, magnesio, ferro, calcio, fosforo, zinco e manganese.

Inoltre la presenza di tannini e polifenoli, va a contrastare i radicali liberi ed è un valido aiuto nella prevenzione dei tumori, in particolare quello alla prostata.

Bere regolarmente succo di melograno aiuta a ridurre i livelli di colesterolo e a prevenire problemi cardiaci. Naturalmente, avendo proprietà anticoagulanti, i chicchi ed il succo vanno consumati con moderazione se si assumono farmaci con la stessa funzione. Entrambi sono particolarmente indicati nella regolarizzazione della motilità dell’intestino ed a combatterne i disturbi, nello specifico diarrea, stitichezza, nausea e parassiti, come il verme solitario. Infine, questo frutto è viene consigliato in caso di anemia, per aumentare i valori di emoglobina.

I valori nutrizionali

Il melograno, oltre ad essere ricca di proprietà, contiene pochissime calorie.
Di seguito i valori nutrizionali ogni 100 grammi di frutto:
– Acqua 77,93 g
– kcal 83
– Proteine 1,67 g
– Grassi 1,17 g (di cui saturi 0,12 g)
– Carboidrati 18,7 g (di cui zuccheri 13,67 g)
– Fibre 4 g
– Calcio 10 mg
– Indice glicemico 35
– Colesterolo 0 g